GISE Informa

Il Sole 24 Ore: “Le malattie cardiovascolari oltre la pandemia”

Quali sono gli scenari post pandemia per migliorare la gestione e il trattamento dei pazienti cardiovascolari? Queste patologie rimangono la prima causa di morte, oltre ad essere un fattore di maggiore rischio in caso di infezione da Covid-19. Sono necessarie nuove soluzioni per l’accesso alle cure e l’utilizzo appropriato delle opzioni diagnostico-terapeutiche non invasive: "Rimediare al ritardo nei programmi di screening e nell'accesso agli interventi cardiaci rappresenta una vera e propria sfida che il GISE ha raccolto e intende vincere”, ha dichiarato il prof. Giovanni Esposito, presidente GISE, in un articolo pubblicato da Il Sole 24 Ore.

In allegato l'articolo.

Galleria Immagini